Bullismo, il modello della società moderna non funziona

Tentativo di suicidio per bullismo Ho cominciato a scrivere di bullismo nell’articolo “ Castighi sì. Castighi no” ( Sport Work num. 58 – 13 ottobre 2015 ) e con l’articolo “ Gite scolastiche” ( num. 59 – 27 ottobre 2015 ). Sull’argomento è anche iniziato un dialogo con i lettori, sia sui commenti in calce…

Bullismo, il modello della società moderna non funziona

Tentativo di suicidio per bullismo Ho cominciato a scrivere di bullismo nell’articolo “ Castighi sì. Castighi no” ( Sport Work num. 58 – 13 ottobre 2015 ) e con l’articolo “ Gite scolastiche” ( num. 59 – 27 ottobre 2015 ). Sull’argomento è anche iniziato un dialogo con i lettori, sia sui commenti in calce…

Scuola: lente d’ingrandimento sulle gite scolastiche

Cosa sta succedendo agli studenti che vanno fuori di casa per pochi giorni in occasione di gite scolastiche? Siamo tutti stravolti da questa seconda disgrazia, troppo simile alla prima per modalità e per identità di luogo, avvenuta a pochi mesi di distanza. Tutte e due le tragedie riguardano due studenti, che forse non avevano nulla…

Scuola: lente d’ingrandimento sulle gite scolastiche

Cosa sta succedendo agli studenti che vanno fuori di casa per pochi giorni in occasione di gite scolastiche? Siamo tutti stravolti da questa seconda disgrazia, troppo simile alla prima per modalità e per identità di luogo, avvenuta a pochi mesi di distanza. Tutte e due le tragedie riguardano due studenti, che forse non avevano nulla…

Scuola: castighi si, castighi no, un problema di oggi

Adolescenti a scuola e comportamenti da bulli, anche nei riguardi degli insegnanti. Un problema di oggi, che i nostri nonni non avrebbero mai immaginato. Notizie che ci turbano, che cozzano con l’idea di quella che immaginiamo debba essere la scuola dove ogni mattina mandiamo i nostri figli che, oltre ad apprendere nozioni, dovrebbero imparare a…

Scuola: il “sostegno” viene sempre applicato con dignità?

Scandaloso, è difficile vedere e sentire qualcosa di così scandaloso. Quella scatola chiamata televisore a volte serve per vedere e sentire cose e fatti definibili semplicemente scandalosi. Il 17 settembre nella trasmissione condotta da Paolo Del Debbio è stata intervistata la mamma di una ragazza portatrice di grave handicap. La signora con molta dignità e…