Le Storie di Marco: Il giovane Pietro, pescatore

Tony non pescava più: non certo l’età, ma la schiena l’aveva sconfitto. Bastava una sessione di pesca per non riuscire, il mattino dopo, ad alzarsi dal letto; mezza giornata in piedi e poi doversi chinare per slamare i pesci, per raccogliere qualcosa che, quando non devi fare sforzi, cade sempre e poi ancora il recupero…

Le Storie di Marco: Ritorno al lago dei frati

Ritorno al lago dei frati L’indomani dell’epica sfida con “il mostro”, Tony preparò i bagagli e il giorno appresso tornò a casa. Era stata una bella vacanza, conclusa da quella straordinaria avventura, ma era finita: ora c’erano altre cose importanti da fare. Aveva una casa da mandare avanti da solo, un lavoro che lo impegnava…

Le Storie di Marco: Ritorno al lago dei frati

Ritorno al lago dei frati L’indomani dell’epica sfida con “il mostro”, Tony preparò i bagagli e il giorno appresso tornò a casa. Era stata una bella vacanza, conclusa da quella straordinaria avventura, ma era finita: ora c’erano altre cose importanti da fare. Aveva una casa da mandare avanti da solo, un lavoro che lo impegnava…

Le Storie di Marco: Dirottamento

Mirko e la sua passione, una di quelle passioni nate fin da piccoli e mai passata: il volo. Dapprima c’erano stati gli aeroplanini da lanciare con l’apposita fionda, poi quelli in scala da costruire con le scatole di montaggio, la colla e tanta pazienza. Più grande aveva avuto la fase di quelli telecomandati, ovviamente costruiti…

Le storie di Marco: Farfalle e Angeli

FARFALLE E ANGELI La stanza era bianca, asettica, con un letto altrettanto bianco, nel quale giaceva una bambina bianca come la stanza e come la biancheria del letto. Nella stanza bianca aleggiava un vago sentore di medicinali e di disinfettante che copriva altri odori peggiori: quelli di feci, di urina e di morte. La bambina…

Le storie di Marco: Farfalle e Angeli

FARFALLE E ANGELI La stanza era bianca, asettica, con un letto altrettanto bianco, nel quale giaceva una bambina bianca come la stanza e come la biancheria del letto. Nella stanza bianca aleggiava un vago sentore di medicinali e di disinfettante che copriva altri odori peggiori: quelli di feci, di urina e di morte. La bambina…

Le Storie di Marco: io mi chiamo Joshua Levy

Io mi chiamo Joshua Levy “Io mi chiamo Joshua Levy. Ho diciotto anni, ma ne compirò diciannove fra quattro mesi. Fino a poco tempo fa la mia vita è stata serena e fin troppo normale. I miei avevano un piccolo negozio di merceria: non un negozio grande, di quelli che ti fanno arricchire, ma, comunque,…

Le Storie di Marco: io mi chiamo Joshua Levy

Io mi chiamo Joshua Levy “Io mi chiamo Joshua Levy. Ho diciotto anni, ma ne compirò diciannove fra quattro mesi. Fino a poco tempo fa la mia vita è stata serena e fin troppo normale. I miei avevano un piccolo negozio di merceria: non un negozio grande, di quelli che ti fanno arricchire, ma, comunque,…

Le Storie di Marco – Il rapido per Roma non ferma mai qui

Il rapido per Roma non ferma mai qui (racconto vincitore della prima edizione del premio “Amici del rifugio”) Pietro aveva trent’anni, ma il fisico e, soprattutto, il cervello di un dodicenne. Viveva in un piccolo paese della Toscana, sulla linea ferroviaria per la Capitale, un paese molto piccolo, poche migliaia di abitanti, talmente piccolo che…

Le Storie di Marco – Il rapido per Roma non ferma mai qui

Il rapido per Roma non ferma mai qui (racconto vincitore della prima edizione del premio “Amici del rifugio”) Pietro aveva trent’anni, ma il fisico e, soprattutto, il cervello di un dodicenne. Viveva in un piccolo paese della Toscana, sulla linea ferroviaria per la Capitale, un paese molto piccolo, poche migliaia di abitanti, talmente piccolo che…